Skip links

Mindfulness Self Compassion e guarigione del trauma

Per il trattamento del trauma è fondamentale, in psicoterapia, un’approccio integrato

Per tale motivo, utilizzo diversi approcci :EMDR, Mindfulness, Tecniche di Rilassamento, Orientale e Occidentale, Tecniche di terapia sensomotoria.
Lavorare sulle memorie traumatiche in psicoterapia, vuol dire lavorare contemporaneamente su presente e passato, avere un’ampia gamma di strumenti di cura che permettano di personalizzare le terapie alle singole persone e alle loro storie e adattare i metodi di esplorazione di sé alle risorse sempre presenti nelle persone che richiedono un aiuto. Solo l’integrazione di aspetti di sé produce resilienza e padronanza sul proprio passato, sul presente e sul futuro.

Gli esiti clinici di diverse esperienze traumatiche possono manifestarsi come: ansia, depressione, ipervigilanza o iperattività, autolesionismo, disturbi del comportamento alimentare, abuso di sostanze, disturbi dell’attaccamento e sintomi dissociativi. Spesso le diagnosi si limitano alla descrizione fenomenologica delle esperienze di sofferenza, ma includere l’origine della sofferenza, appunto un trauma, nella diagnosi aiuta a fare valutazioni più accurate, a rispettare le storie raccontate e a cercare l’intervento terapeutico più efficace.

Leave a comment